top of page
  • Immagine del redattoreMarialivia Sciacca

LA REGINA VIAGGIATRICE

Aggiornamento: 2 feb

C’era una volta una regina che amava moltissimo le storie dei marinai. Il suo desiderio più grande era di scappare, almeno ogni tanto, dalla sua corte gonfia di cerimonie e pilastri maestosi; non poteva farlo facilmente però perché doveva sedere sul trono, ricevere ambasciate, decidere guerre e ascoltare i problemi di nobili e vescovi. Dentro lei scorreva forte un desiderio per i viaggi, specialmente per quelli nei mari lontani. Sapeva che tutte le acque del mondo erano collegate a quella della baia del suo palazzo e i suoi sogni correvano da tempo lungo l'orizzonte. Si incantava ai racconti dei marinai che rientravano in patria, ma le parole, che inizialmente la nutrivano, le avevano accresciuto il desiderio di muoversi personalmente. Conservava con grande cura gli oggetti, i vasetti di sabbia, le pietre colorate e le stoffe che i marinai e i pirati le portavano in dono e le ammirava sognando le terre remote da cui provenivano. Era avida nell’ascoltare i racconti dei marinai e chiedeva di descrivere nei particolari i paesaggi, le cascate, lagune , tramonti, case, porte, tetti, animali, mercati , porti. Le sembrava di percepire i profumi e gli odori sgradevoli, il fumo, il caldo opprimente.


In particolare si affezionò a un marinaio, che le raccontava le terre lontane con gioia e zelo particolari . Quando era lontano la regina era malinconica , ma i suoi sentimenti restavano sepolti nelle profondità del suo cuore. Svolgeva i suoi compiti senza mostrare cedimenti, ma poi si rifugiava nella biblioteca di corte e osservava mappamondi e le carte dei viaggiatori mitici dell’anticihità. Altre volte saliva sulla torre più alta , specialmente nei giorni dal cielo più terso, per poter allungare lo sguardo fino all’ultimo orizzonte a cui il suo occhio di mortale, seppur regina, poteva arrivare.

Un giorno però decise di liberarsi dal ruolo troppo tradizionale che le avevano imposto e che aveva fatto totalmente suo e di essere una regina nuova, che passò alla storia come " la regina viaggiatrice" . . . [ fine prima parte]



13 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page